pantone mod Eva 2

 

È il diario di Antilia e il suo quotidiano allenamento con parole sussurrate. Ama scrivere, fotografare, i fiori e i gatti, il resto è solo un racconto d’immagine della sua anima.

Tutto dedicato ad un libro mai editato “avrei voluto la luna”.

Annunci

Il vero successo per una donna

Donne e Successo

Bisognerebbe ricordarci che con l’età ogni esperienza è una ruga che sigilla un sacrificio, un dolore o una gioia. Una piega che andrebbe sempre mostrata perché porta con sè l’avere raggiunto la giusta maturità: il vero e unico traguardo. Sono segni di una vita che andrebbero presentati con orgoglio e soprattutto – nel significato che racchiudono – spesi per qualcosa di importante e di utile o per il bene di chi ha realmente bisogno. Offrire agli altri un’immagine di ciò che non si è più da tempo e come esporre la propria fragilità di non aver ancora trovato se stessi e soprattutto l’incapacità di donare veramente.

Continua a leggere “Il vero successo per una donna”

Nel silenzio una piuma ci parla

Quando le parole non hanno più ascolto,

quando il loro significato scivola via,

quando sanno di tempo perduto,

incominci ad osservare ogni cosa e scopri un mondo immobile.

Un mondo in cui ha creduto ma che si è rivelato per quello che era e ora silenzioso ti accompagna lievemente come il veder scendere una piuma dal cielo.

Non ci sono più parole ma l’incanto di aver capito che spesso diamo a loro il significato che desideriamo.

Una piuma mi accarezza dolcemente portando con sè mille parole di verità.

Una piuma ai miei piedi.

Continua a leggere “Nel silenzio una piuma ci parla”

L’abbandono del cuore

 

Il male più oscuro che molti uomini nascondono è quello dell’abbandono, quella paura che qualcuno ti possa rubare un sentimento profondo.

Ma spesso sono gli stessi uomini che per indifferenza o per mancanza di qualsiasi forma di amore, sottraggono con crudeltà i sogni e le speranze a chi ha cercato di proteggere un affetto silenzioso.

Nel cuore di tutti i bambini nasce sempre un amore da proteggere e tenere stretto tra le braccia e che un solo un essere miserevole glielo può sottrarre.

Un amico che sa ascoltare senza mai chiedere non si abbandona mai.

Antilia

Continua a leggere “L’abbandono del cuore”

Le rose parlano nel silenzio

Solitudine

Ogni momento di nostalgia sorge all’imbrunire quando senti che i pensieri fuggono alle parole, quelle stesse che rimbalzano nella mente quando cerchi una risposta.

Il giocare con il tempo cercando di dilatarlo, porta solo a false illusioni.

Vorrei donare le rose più belle a chi ama la poesia,

a chi scrive frasi senza punteggiatura,

a chi fugge per non arrossire,

a chi crede che nulla è perso,

a chi lascia il passo alla persona anziana,

a chi lancia una monetine in aria,

a chi non rinuncia per paura,

a chi compie gesti di passione,

a chi si tuffa in mare aperto,

a chi ha scelto di vivere.

(MK)

Continua a leggere “Le rose parlano nel silenzio”

Parole scritte su carta infragilita

e7493948-0ce6-407b-8c30-88572146a09f

Divido la vita con l’aria,

con il desiderio di un mondo trasparente,

con l’onestà della parola,

con la speranza di veder ancora piangere il cielo,

con la verità del pensiero,

con i segni del tempo che solcano il volto.

 

Immagini catturate alla luce sbiadita dal freddo inverno,

parole scritte su carta infragilita come petali di un fiore secco. Continua a leggere “Parole scritte su carta infragilita”