Il canto discreto della femminilità

La femminilità nella donna è sempre quella magia che porta con sè, quella stessa magia che la rende semplice.

La femminilità appartiene a chi non ostenta il proprio sapere, a chi non vanta le proprie ambizioni, a chi si circonda di semplicità, a chi sa donare senza interesse, a chi si colora la vita senza mai rivendicare la tonalità del proprio carattere. 

La femminilità è uscire al mattino con la gioia di guardarsi nello specchio dell’ascendore, é acquistare un bouquet di rose dal fioraio all’angolo e infilarlo nella borsa, é sorridere alla ragazza alla cassa che ogni mattina ti ringrazia solo per un caffè, é abbassare con un gesto timido la gonna che prende il vento come una vela in mare, é raccogliere i capelli con una matita, é inciampare per un tacco troppo alto, è chinare lo sguardo in senso di imbarazzo. Ma è soprattutto ricambiare ogni gesto donato; saper ascoltare, comprendere e amare.

La femminilità autentica è un garbato dettaglio del cuore: canto umile e rispettoso dell’anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...