Poesia come eresia

 

D3041B49-EF9E-49CD-AACE-8B860611C861

La poesia è una maschera greca e il poeta spesso deve voler toccare il freddo pavimento a piedi nudi per avvertire sulla propria pelle la schiettezza della vita, la sua crudeltà come la sua sacralità, e goderne spiritualmente senza che alcuna finzione materializzata s’interponga.

Le poesie mi hanno spesso sedotto come un eretico disposto a prendere la comunione per poi sognare e volare lontano. Non so se esistono le ali della farfalla ma è la polvere che le fa volare, questa è la mia poetica eresia. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...