Cui prodest scelus, | Is fecit.

8BE2C846-98DA-4910-BD3D-D7BCE4DEC03D

Innanzi tutto è più facile respingere il male che governarlo, non accoglierlo che moderarlo una volta accolto, perché, quando si è insediato da padrone in un animo, diventa più forte di chi dovrebbe governarlo e non si lascia troncare ne rimpicciolire. Continua a leggere “Cui prodest scelus, | Is fecit.”