Vanitá e pregiudizio

D56EEBCF-4CC8-40B2-B6CF-F52A4CFD2826

Vanità e pregiudizio, sono parole ben diverse ma spesso usate come fossero la stessa cosa. Una persona può essere orgogliosa senza essere vana. L’orgoglio è quello che noi pensiamo di noi stessi, la vanità è quel pregiudizio che si riferisce piuttosto a ciò che vogliamo che gli altri pensino di noi. L’orgoglio può essere tradito proprio dalla vanità, quando si è accecati dalla presunzione e dalla finzione.
“Orgoglio e pregiudizio” è uno dei primi romanzi di Jane Austen. La scrittrice lo iniziò a ventun anni; il libro, rifiutato da un editore londinese, rimase in un cassetto fino alla sua pubblicazione anonima nel 1813, e da allora è considerato tra i più importanti romanzi della letteratura inglese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...