Il silenzio di un pensiero plastico

img_1308

Mi trovai, per esempio, dentro al vuoto mi svegliai,

come possiamo arginare le acque della povertà,

senza sentire soffocare il cuore.

Mi trovai, per esempio, sospesa sulla fune in cielo,

come possiamo cambiare il volto della libertà,

senza dichiarare guerra all’ipocrisia.

Mi trovai, per esempio, nel buio di un lembo di mare,

come possiamo pensare di non illuderci,

senza avere le mani sudate.

Mi trovai a sorprendere il tempo,

mi trovai a dichiarare amore,

mi trovai a parlare con la solitudine,

mi trovai a guardare lontano,

mi trovai a non avere più dubbi,

mi trovai a parlare alla luna.

Per un momento mi trovai qui,

nel silenzio di un pensiero plastico.

(MK)

Continua a leggere “Il silenzio di un pensiero plastico”