Polvere impalpabile, la vita

Danza

Un giorno arriva il successo e tutto é incantevole,

le parole scorrono all’infinito fino ad incantare,

le giornate sono irradiate dal calore della festa,

e come d’incanto ci si sente portati dal Vello d’oro.

Un giorno arriva il confronto e tutto é riflessione,

le parole s’ingarbugliano come fili di lana,

le giornate si accorciano in fredde giornate d’inverno.

Un giorno arriva la risposta e tutto é incredulità,

le parole sono onde di un mare in burrasca,

le giornate sono conchiglie frantumate sulla sabbia.

Poi un giorno ci si spoglia di ogni vanità e

a piedi nudi ci si ricompone come sculture,

forme immobili e leggere

che si trasformano in polvere impalpabile.

Leggere le mie mani,

leggeri i miei pensieri,

in punta di piedi,

danzo il canto,

sollevo il vento,

acclamo l’umiltà.

Polvere di vita tra le dita.

(MK)

Continua a leggere “Polvere impalpabile, la vita”