Quando le parole sono un delitto perfetto

bla-bla

Quando le parole nascondono timidezza

assumono la fragilità delle ali spezzate di farfalla,

ma quando celano ipocrisia

diventano lame taglienti.

Sono quest’ultime che creano incomprensione

generando fastidio e malessere

a chi si trova costretto ad ascoltare.

Quando le parole si affollano su se stesse,

cala il sipario in un un profondo dubbio.

Ma ci sono anche parole che interpretano

“il delitto perfetto”.

Parole al vento come vendetta di chi non sa usarle per acclamare un sentimento, l’amore verso se stessi.

(MK)

Continua a leggere “Quando le parole sono un delitto perfetto”