L’eco di una conchiglia vuota

conchiglia

Viviamo sempre più in una società che si svuota di ogni valore e di ogni significato, mentre le parole e le gesta non appartengono più né alla saggezza né agli eroi.

Ogni giorno ci accorgiamo che il mondo non ci appartiene, che la gente vive e si comporta senza una vera ragione.

Siamo circondati da momenti vuoti che si ripetono all’infinito e da persone che si sentono regolate solo da atteggiamenti di farsa e auto convincimenti.

Ci logoriamo non più dal tempo ma dall’inutilità di chi cerca di farne parte.

L’eco di una conchiglia vuota non é altro che il vuoto di una società che non sa musicare più nulla se non un canto delle sirene.

(MK)

Continua a leggere “L’eco di una conchiglia vuota”