La tranquillità sorge all’alba

marikalion

La tranquillità sorge all’alba quando ogni cosa torna al suo posto,

a piedi nudi per camminare nel silenzio del lago,

per ascoltare i lievi movimenti delle acque poco profonde e intense di colore, quasi impenetrabili.

Tutto sembra immobile in questa giornata di settembre,

mentre il pontile bagnato si confonde con la luce soffusa che lo veste.

Ma è la voce di chi ascolta che torna alla mente,

la stessa che complice arriva ogni mattina.

Nessuno mai potrà rubare i segreti di un’anima felice.

(MK)

Continua a leggere “La tranquillità sorge all’alba”